Packaging & Speciality Papers

Finitura pregiata: il trasferimento a freddo di KURZ su Algro Design Nature

L’eccellenza grafica e l’innovativa tecnologia di trasferimento a freddo di KURZ sono pionieristiche per ottenere dei risultati di finitura eccellenti in un processo ottimizzato.

In qualità di trasformatore e produttore di soluzioni di goffratura per la decorazione delle superfici, anche KURZ sa che Algro Design Nature rappresenta la base ideale per gli imballaggi premium e le applicazioni grafiche ambiziose. Dato che Sappi e KURZ collaborano da molto tempo a diversi livelli, è stato ovvio ricorrere nuovamente ad Algro Design per il nuovo campionario promozionale di Kurz.

 

Algro Design Nature è la base ideale

Il trasformatore e produttore di soluzioni di goffratura ha prodotto quindi una serie di campioni a partire dal cartone di cellulosa monopatinato, che dimostra efficacemente quali risultati di finitura possano essere ottenuti con la tecnologia di trasferimento a freddo. I campioni sono stati realizzati con stampa offset con metallizzazione parziale su Sappi Algro Design Nature. Con successo il cartone di cellulosa sottolinea soprattutto le qualità e i messaggi del marchio correlati strettamente con l’aspetto e la sensazione tattile naturale.

Allo stesso tempo, con la sua serie, KURZ intende dimostrare che la tecnologia di trasferimento a freddo presenta dei vantaggi rispetto all’impiego di cartone laminato già metallizzato, usata diffusamente sul mercato. La tecnologia spicca soprattutto in fatto di riciclabilita’. Un ulteriore vantaggio per la sostenibilità è costituito dalla disinchiostrazione completa. Alla luce dell’elevato punto di bianco di Algro Design Nature, non occorre stampare un’ulteriore mano di bianco per ottenere un eccellente contrasto.

 

Eccellenza estetica e tattile

I campioni sono stampati e metallizzati con procedimento di stampa offset in linea. La vernice opaca è stata applicata in una seconda fase di stampa. Per l’ottimizzazione economica, con una macchina tipografica a sette colori con unità di laminazione a freddo, è stato possibile applicare in linea il primer e la successiva vernice in un solo passaggio di lavoro. Per poter risultare pregiati dal punto di vista tattile ed estetico, i campioni sono anche stampati a secco.

Per evidenziare che il trasferimento a freddo di KURZ ottiene un risultato di finitura quanto meno equivalente, se non migliore, sono stati realizzati inoltre dei campioni di confronto su un cartone già metallizzato e laminato con lo stesso design. Il risultato ha confermato quanto si intendeva dimostrare. Ma sono soprattutto i vantaggi in termini di sostenibilità a fare del trasferimento a freddo KURZ un metodo assoltamene vantaggioso per ottenere dei risultati di finitura pregiati.

“Siamo felicissimi di aver potuto aiutare KURZ con i nostri substrati”, ha dichiarato Lars Scheidweiler, Head of Packaging Solutions alla Sappi. “Anche se ci conosciamo da tanti anni, KURZ ha la capacità di sorprendermi ogni volta. “L’ambizione, la correttezza e la volontà di accontentarsi solo del 100% senza compromessi sono parte del DNA di KURZ e sono toccabili con mano in tutta l’impresa. Nel complesso so che non troveremmo mai un benchmark migliore per soddisfare anche da parte nostra le sempre crescenti esigenze di perfezione e qualità costante dei nostri clienti sul mercato degli imballaggi”.

 

KURZ colma le lacune nel ciclo del materiale

Con KURZ RECOSYS®: anche per il riciclaggio delle pellicole di supporto non ci sono più ostacoli, dato che, dopo il processo di applicazione, il materiale di supporto può essere conferito completamente nel ciclo dei materiali. È utilizzato per produrre materiale riciclato per l’industria della plastica. In questo modo, LEONHARD KURZ è attualmente l’unica impresa al mondo a offrire questo sistema di ritiro del PET.

In questo modo, pregevolezza, innovazione ed efficienza sono riunite perfettamente all’interno del campionario.