Packaging & Speciality Papers

Italian Lifestyle to go

MARCHE & CAMPAGNE
Knappe und Lehbrink Promotion ha messo in scena il rilancio del brand “In Giro” di Leonardo

Stile di vita italiano da portare sempre con sé: le bottiglie per bevande e i contenitori per alimenti In Giro, come tutti i prodotti della marca Leonardo, mettono in primo piano lo stile di vita italiano. In occasione del rilancio della collezione, Knappe + Lehbrink Promotion ha trasportato questa sensazione vitale nel punto vendita – con leggerezza e forza.

Drink. Glasliebe. Per sempre: le bottiglie per bevande e i contenitori per alimenti da portare sempre con sé In Giro dovrebbero attirare l’attenzione degli acquirenti nel commercio al dettaglio – ed essere compresi da tutti in modo cristallino.

I prodotti da portare sempre con sé sono attualmente più popolari che mai. Per le passeggiate, le escursioni o la pausa pranzo – le bottiglie per le bevande e i contenitori per alimenti sono spesso presenti anche in tempi di lockdown. Già prima della pandemia, con In Giro, Leonardo aveva lanciato sul mercato una collezione di bottiglie e contenitori per alimenti da portare sempre con sé nel look elegante e scultoreo tipico della marca. Ora i prodotti sono stati ottimizzati e, alla fine di marzo, rilanciati nel commercio al dettaglio – negli espositori di Knappe + Lehbrink Promotion.

Come vengono messi in scena nel punto vendita i prodotti lifestyle?
E quali peculiarità della marca devono essere tenute in considerazione durante campagna di rilancio? Il nome della marca che ricorda Leonardo da Vinci è sinonimo di design artistico italiano – e di gioia di vivere mediterranea.
Anche il marchio di Leonardo – rappresentato da una nuvola – trasmette una sensazione di leggerezza.
Le bottiglie In Giro sono prodotte in Germania e confezionate a Bad Driburg-Herste, nella Renania Settentrionale-Vestfalia.

L’impresa familiare glaskoch, fondata nel 1859, rimane tuttavia in secondo piano, mentre invece la marca lifestyle Leonardo è nota in tutto il mondo. Leonardo è presente in circa 8.000 punti vendita in 88 Paesi. Ogni anno, con il noto marchio introdotto nel 1972, vengono lanciati sul mercato circa 800 nuovi prodotti: l’assortimento di Leonardo è molto vario – dai bicchieri per l’acqua ai calici per il vino e alle meduse decorative.

Ma come si riesce a mantenere tanto giovane una marca che ha quasi 50 anni, in modo che nei negozi stimoli sempre i consumatori con qualcosa di nuovo? display ha dato uno sguardo dietro le quinte dell’attuale campagna di rilancio di In Giro e ha parlato con Torben Becker, Head of Trade Marketing, glaskoch B. Koch jr. GmbH & Co. KG, e Stefanie John, Key Account Manager, Knappe + Lehbrink Promotion GmbH.

Knappe + Lehbrink Promotion
Fondata nel 1996, la Knappe + Lehbrink Promotion GmbH, con sede a Bünde, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, rientra tra i principali produttori nel settore degli espositori. Oltre a espositori e imballaggi in cartone ondulato e compatto, l’assortimento Promotion comprende anche banners e soluzioni per il punto vendita di diversi materiali, come il metallo o la plastica. Dal 2013, l’impresa certificata FSC e DIN EN ISO 9001 con circa 100 dipendenti è gestita da Simone Knappe e Oliver Lehbrink.


“La costruzione speciale degli espositori Leonardo In Giro garantisce un’alta stabilità e una movimentazione ottimale ed efficiente in termini di costi”.

Stefanie John, Key Account Manager, Knappe + Lehbrink Promotion GmbH. Foto: Knappe + Lehbrink Promotion

 

DISPLAY: Quali obiettivi vengono perseguiti con l’azione nei punti vendita per la collezione In Giro?

TORBEN BECKER: L’occasione per l’attuale campagna promozionale nei negozi è stata rappresentata dal rilancio della bottiglia In Giro. La nuova bottiglia è ora adatta anche alle bevande contenenti anidride carbonica ed è stagna al 100 percento. Inoltre, la bottiglia In Giro è disponibile in dei nuovi colori. Il nostro obiettivo era quello di promuovere il rilancio e, allo stesso tempo, di aumentare le vendite.
Mettendo in luce la sostenibilità dei nostri prodotti “Made in Germany”, i nostri espositori contribuiscono anche a formare la nostra immagine.


DISPLAY: Signor Becker, quali sono i principali attributi e le principali emozioni che gli espositori In Giro dovrebbero comunicare?

TORBEN BECKER: I valori chiave della marca sono la gioia di vivere, la qualità e l’ispirazione.

DISPLAY: Signora John, come avete trasferito questi valori della marca nel punto vendita attraverso gli espositori?

STEFANIE JOHN: Il design degli espositori e la comunicazione delle argomentazioni esclusive di vendita sono stati da noi inizialmente realizzati secondo le linee guida stilistiche di glaskoch, nel rispetto dell’immagine aziendale. È stato importante trasmettere un grande valore anche a livello di tecnica di stampa. Per questo motivo, il cartone ondulato è stato rivestito con il topliner Fusion. La sua superficie patinata bianchissima offre la migliore qualità di stampa offset. Inoltre, il rischio di rottura dei bordi è stato decisamente minimizzato grazie al grande contenuto di fibra vergine.
Questo è particolarmente importante per ottenere un aspetto prezioso degli espositori in combinazione con la stampa blu scura, in gran parte sull’intera superficie.

DISPLAY: Gli espositori sono stati equipaggiati anche con delle caratteristiche speciali?

STEFANIE JOHN: Oltre all’elemento superiore innestabile al centro, il banner che avvolge il pallet trasmette un valore maggiore.

DISPLAY: Oltre agli alti requisiti in fatto di design, nella costruzione dell’espositore è stato necessario soddisfare anche degli altri requisiti?

TORBEN BECKER: I nostri prodotti sono di vetro e sono quindi decisamente pesanti. Gli espositori dovevano presentare quindi una portata notevole. Inoltre, era necessario tenere conto del gran numero di prodotti. Per presentare i contenitori per alimenti da 760 millilitri e le bottiglie da portare sempre con sé in due misure – 0,5 e 0,75 litri – nei sei colori basalto, pink, verde, azzurro, rosé e viola abbiamo sviluppato un espositore da quarto di pallet, impiegato per due assortimenti: uno con 79 bottiglie e uno con un mix di 41 bottiglie e 18 contenitori per alimenti.
STEFANIE JOHN: Era necessario sviluppare una costruzione particolarmente stabile, in grado di soddisfare questi requisiti. Per massimizzare la portata degli espositori, abbiamo optato per una combinazione di onde E ed EB. La speciale costruzione degli espositori Leonardo In Giro garantisce un’alta stabilità e una movimentazione ottimale ed efficiente in termini di costi.

DISPLAY: Questo significa che la costruzione dell’espositore ha tenuto conto anche delle necessita’ dei commercianti?

STEFANIE JOHN: Sì, gli espositori sono montabili rapidamente e semplicemente. Vengono confezionati, equipaggiati e imballati con un involucro di spedizione a Bad Driburg dal reparto logistico glaskoch e spediti da uno spedizioniere. I commercianti non dovranno fare altro che rimuovere l’involucro e posizionare l’espositore nel luogo previsto. Dato che gli espositori da quarto di pallet devono essere montati in tutto il mondo e non tutti i Paesi fanno parte del sistema Chep, il sistema è stato costruito in modo da poter essere collocato tanto su un pallet Chep quanto su un pallet di legno. Le diverse lingue sono state distribuite sul layout.

DISPLAY: Sì, il titolo “Drink” e lo slogan
“Glasliebe. Per sempre.“ sono comprensibili pressoché universalmente. Quanti espositori In Giro verranno messi a disposizione del commercio al dettaglio in tutto il mondo?

TORBEN BECKER: Nel nostro sistema di ordinazione sono presenti in totale 1.000 pezzi, che sono richiamabili tutto l’anno per i negozi di mobili, i centri commerciali e i grandi magazzini, i negozi di generi alimentari, il commercio specializzato e i negozi di fai da te.

DISPLAY: Quali vantaggi offrono gli espositori ai consumatori nei negozi, al di là dell’aspetto accattivante, dell’immagine di valore e di un messaggio della marca e del prodotto facilmente comprensibile.

STEFANIE JOHN: La struttura costruttiva degli espositori offre la possibilità di accedere alla merce da due lati. In questo modo, la presenza del prodotto è molto alta.

DISPLAY: Quanto tempo hanno richiesto la progettazione e la realizzazione della campagna per i punti vendita?

TORBEN BECKER: glaskoch collabora da molti anni con successo e fiducia con Knappe + Lehbrink Promotion. Per questo è stato semplice pianificare e realizzare la campagna in brevissimo tempo.
Nel complesso sono state necessarie 17 settimane, solo 5 delle quali sono servite però per la produzione degli espositori.

DISPLAY: Molte grazie per l’intervista!

Leggerezza italiana e vetro robusto:
Knappe + Lehbrink Promotion ha costruito degli espositori lifestyle per la collezione Leonardo In Giro.


“Il nostro obiettivo era quello di promuovere il rilancio e, allo stesso tempo, di aumentare le vendite”.

Torben Becker, Head of Trade Marketing glaskoch B. Koch jr. GmbH & Co. KG. Foto: glaskoch

 

glaskoch
L’impresa familiare glaskoch è stata fondata nel 1859 e oggi è una delle principali fornitrici di vetro in Europa. Oggi, l’impresa con 280 dipendenti è diretta da Oliver e Bianca Kleine, appartenenti alla quinta generazione. Leonardo porta lo stile di vita italiano nelle case dal 1972. Sotto l’ombrello del marchio con la nuvola, oltre ai bicchieri, vengono offerti anche oggetti decorativi, mobili e prodotti lifestyle, oltre a collezioni di gioielli. Oltre a Leonardo, anche Montana è un forte marchio glaskoch. Entrambe le marche, secondo le indicazioni del produttore di articoli di marca, sono note all’83 percento della popolazione tedesca.

Photo: glaskoch